TNS

Seminar Finance4Future - The Touchpoint Revolution

 

In un mondo connesso, i momenti di interazione tra Brand e consumatore si moltiplicano ed i touchpoint diventano sempre più rilevanti nel processo strategico.

Il Seminar, secondo appuntamento del programma Finance4Future, rappresenta un momento di condivisione per la Finance Community sulle diverse tematiche relative al mondo dei Touchpoint, dal Brand Engagement all'impatto sull'Equity, dalla Brand Experience alla processo d’acquisto.
In media gli individui utilizzano 4 diversi touchpoint prima di effettuare un acquisto... e questo offre al Brand diverse opportunità di influenza. I nostri studi dimostrano però che il 20% dei touchpoint è responsabile dell'80% dell'impatto: individuare i più efficaci e concentrare i propri sforzi su questi, quindi, è la chiave per una strategia di crescita.

Come valutare l’impatto generato da ognuno, siano essi la Filiale, il digitale, la sponsorizzazione, il Servizio Clienti, la pubblicità, in una visione unificata e comparata con i competitor?

Inoltre, l’esperienza vissuta si fissa nella mente del Cliente, generando un ricordo che caratterizzerà il suo atteggiamento nel tempo. Generare esperienze di contatto positive, omogenee a prescindere dal canale, contribuisce a costruire un livello di esperienza complessiva solido, un senso di “fiducia” che caratterizza la relazione e che tende a mantenerla e svilupparla nel tempo.

Con Clienti sempre più connessi, poi, le esperienze on-offline si integrano e le attese crescono, abituati a livelli d’esperienza gratificanti da player che, proprio della centralità del Cliente hanno fatto il loro mantra da tempo (come Apple, Amazon, etc).

In un contesto così complesso, non possiamo dimenticare l'innovazione. Alcuni player stanno cercando di lavorare in questo senso, con lanci ad hoc che innovino il servizio. Il case buddybank ci offrirà un'anticipazione della loro proposta.

Ringraziamo Elisabetta Vasco, UBI, Paolo Izzo, Banco Popolare, Angelo D'Alessandro, buddybank, Valeria Portale, Osservatorio M-Payments Politecnico Milano, che ci hanno proposto interessanti spunti di riflessione e confronto (guarda chi erano gli Speakers), presi dalle loro esperienze, gentilmente condivise con tutti noi.

 

 1 Dicembre 2016      ore 9.30 - 14.00

Milano, Via Tortona 37

Scarica una sintesi degli atti del Convegno  download

Vuoi vedere anche i case study presentati dagli Ospiti? Contattaci 

Se non avessi potuto partecipare, ma l'argomento fosse di tuo interesse, segnalacelo: saremo lieti di condividere con te le nostre riflessioni, in un altro momento a te più congeniale.

Agenda:

  9.30 - Welcome - Federico Capeci, Chief Digital Officer & CEO ITaly, KANTAR TNS

  9.40 - Opening – Towards a single view of the customer and his journey in a connected world – Cristina Colombo, Chief Client Officer, KANTAR TNS

10.00 - Navigating Touchpoints – Walter Caccia, Head of Brand & Shopper, KANTAR TNS

10.20 - SpareBank1, Norway - Touchpoint impact analysis - Niels Neudecker, Head of Connect Excellence Centre, KANTAR TNS  - Oistein Bortne, Head of Research, SpareBank1 - video message

10.40 – La gestione emozionale dei touchpoint –  Ivana Ventura, Chief Develop.Officer, KANTAR TNS 

10.55 - Touchpoint e irresistibilità - UBI Banca – Giuliana Bressanelli, Area Customer Care, UBI Banca

11.15 - Coffee break

11.45 – Emotion and experience in the Financial world – Leda Riva, Head of Customer Strategies / Fabrizio Andreose, Finance Account Director, KANTAR TNS

12.10 - La misura dell'emozione - Banco Popolare - Paolo Izzo, Responsabile Qualità di Gruppo, Banco Popolare

12.25 - International Overview – Valeria Portale, Direttore Ricerca Oss. M-Payment, Politecnico Milano

12.40 - buddybank – Banking Innovation - Angelo D'Alessandro, Founder buddybank

12.55 - A customer centric view for the future – Federico Capeci, Chief Digital Officer & CEO Italy, KANTAR TNS

13.00 - Light Lunch