TNS

Senior domani: l’avvento dei BabyBoomers

Attitudini e comportamenti di una “nuova” età matura

COMUNICATO STAMPA

Milano, 21 Marzo 2013: Una nuova età matura sembra presentarsi alle azienda, con l’avvento, domani, dei BabyBoomers nel target "Senior". Se ne è parlato, ieri, al Convegno “Consumi Senior: Tradizione e innovazione per conquistare un mercato in continua crescita”. Vincenzo Ricca, Qualitative Account Manager TNS Italia ha evidenziato quanto le aziende dovranno essere sensibili nel valutare i clienti/consumatori di domani, in significativo cambiamento da quella che può essere considerata l’immagine stereotipata dei Senior, nell’immaginario collettivo attuale.

“Già nei prossimi 5 anni, più di 4 milioni di BabyBoomers entreranno a far parte del target Senior (over 65)” evidenzia Vincenzo Ricca
E chi sono i BabyBoomers? Sono i nati fra il 1946 ed il 1964 (49-67 anni), sono circa 17 milioni (28% della popolazione italiana) e rappresentano una generazione che ha avuto molto: consumi e benessere" spiega Ricca. Sono idealisti, ma anche ambiziosi ed individualisti, fiduciosi verso una costante crescita economica e tecnologica.

“Una generazione che ha ancora molta voglia di “protagonismo”, spiega Ricca - una generazione che vuole fare nuove esperienze, rimanere in contatto con il mondo cercando di ridurre lo stress e dando priorità alla “qualità” della propria vita. Una generazione che non rinuncia ad una costante autogratificazione e teme fortemente l’invecchiamento e la perdita di indipendenza".

Consumatori in evoluzione, si differenziano dai Senior di oggi: danno priorità ai servizi ed ai prodotti che migliorano il benessere fisico e psicologico, amano sperimentare prodotti e servizi nuovi, sono critici, ma comunque attratti dal brand.

“Interessati alla tecnologia, che rientra fra le priorità di spesa, saranno probabilmente la prima generazione di Senior digitalizzati in massa - evidenzia Ricca: "utilizzano il cellulare per molteplici attività, scattano fotografie (62%), navigano in internet (34%), si intrattengono con musica (46%) e giochi (30%), secondo i risultati di Mobile Life 2012, un’indagine globale di TNS, su attitudini e comportamenti tenuti dagli utenti di device mobile”. E non dimentichiamo che un BabyBoomer su 4 ha una pagina Facebook.

“La sfida per le aziende, conclude Ricca - sarà dunque quella di saper "ascoltare" il cambiamento, saper rispondere ai bisogni di nuove esperienze dei futuri Senior, considerandone le caratteristiche specifiche ed impostando le strategie di comunicazione in coerenza con l’evoluzione del target, strada obbligata per profilare adeguatamente la propria offerta commerciale ed ottimizzarne le opportunità di crescita".

Fine


Scarica il pdf del Comunicato Stampa

Note per la stampa

Contatti:
Gabriella Bergaglio - Marketing Manager - TNS Italia
Cell.+39.334.60.91.720 - @: gabriella.bergaglio@tnsglobal.com

TNS offre consulenza specifica su strategie di crescita per innovare il posizionamento dei brand, sviluppare prodotti e servizi, entrare in nuovi mercati, gestire gli stakeholder, grazie alla lunga tradizione ed expertise e ai modelli d’analisi proprietari. Presente in 80 Paesi, TNS fa tesoro della grande esperienza d'ascolto del consumatore globale: uno strumento indispensabile e prezioso per conoscere e comprendere i comportamenti degli individui e le loro attitudini, nelle diverse regioni culturali, economiche e politiche del mondo.
TNS è parte di Kantar, uno dei maggiori network al mondo, nell’informazione, nella ricerca e nella consulenza strategica. Per ulteriori informazioni: www.tnsglobal.com