TNS

Restare connessi con gli individui in questi momenti di crisi

Restare connessi con gli individui e mantenere coerenza con il contesto in un mondo con pandemia in corso
grazie agli insights dello studio globale di Kantar su 25mila consumatori

Milano, 25 marzo 2020: Kantar, l’azienda leader nel data management & consulting, ha rilasciato oggi i risultati del più grande studio globale svolto durante l’epidemia di Covid19 che analizza le (nuove) abitudini dei consumatori, la fruizione dei media e le attese.
Ascoltando le opinioni di oltre 25mila consumatori provenienti da più di 30 paesi, la prima wave del Barometro Covid19 offre ai brand una direzione chiara per rimanere “vicini e connessi” ai propri clienti durante la crisi pandemica.
Alcuni insights, considerando che i Paesi sono stati raggruppati in 3 stage di sviluppo della pandemia (iniziale, sviluppo, conclamato):

Fruizioni media:

Attese dei consumatori verso le aziende:

Tra le aspettative dei consumatori in questi termini troviamo soprattutto:

1)Parlare di come la marca è utile nella “nuova” vita di tutti i giorni: 77%
2)Raccontare gli sforzi fatti dal brand per migliorare la situazione: 75%
3)Usare un torno rassicurante: 70%

Ci sono pericolose insidie da evitare nella comunicazione fatta durante la pandemia

1)I brand non dovrebbero sfruttare la situazione di crisi per promuovere il proprio brand - 75% dei rispondenti
2) La comunicazione dovrebbe evitare toni umoristici - 40%